Arsenal   Sistemi di realtą virtuale

 
HOME
Sistemi e Servizi
VR Engineering
Visualizzazioni:
Panoramica
Stereoscopica
3D & Multimedia
gallery

 

Installazione immersiva realizzata per Area Science Park-Trieste
(febbraio 2007)

 

Visualizzazione panoramica e stereoscopica

AREA Science Park Virtual Reality
HARDWARE
 

L'ampio schermo (5 metri) é curvo per migliorare l'immersivitą e ridurre al minimo lo spreco di luminositą  riflessa fuori schermo. Il sistema integra due proiettori ProjectionDesign da 6500 ANSI Lumen con tecnologia DLP, dotati di ottiche motorizzate per ottenere la convergenza e la divergenza dei fasci di proiezione necessarie per commutare tra le due modalitą pano e stereo.  

Nella modalitą panoramica (2 frame di 1024x768 pixel affiancati) i segnali video vengono mediati da due unitą scaler SiliconOptix che provvedono al raddrizzamento della proiezione sullo schermo curvo (warping) ed alla dissolvenza delle due semiproiezioni nella zona centrale di sovrapposizione (edge blending).  

Nella modalitą stereoscopica (2 frame di 1024x768 pixel sovrapposti), due filtri polarizzatori lineari registrabili sul proprio asse si presentano davanti alle ottiche dei proiettori con sistema motorizzato di nostra realizzazione. Tutti i movimenti servoassistiti vengono controllati via software; la gestione del sistema avviene tramite interfaccia grafica user-firendly pensata per un operatore non esperto.  

Escludendo i proiettori, tutto l'hardware é integrato in un armadio rack 19" da 22 unitą. Un UPS da 2700VA alimenta tutte le utenze del sistema, compresi i proiettori per proteggerne le lampade da raffreddamenti repentini. La workstation grafica P4 dual-core-extreme, 2GB di RAM, monta una GPU NVidia Quadro FX4500, ed é assistita da una workstation con funzione server che si incarica inoltre della gestione remota dei proiettori e dei servo attuatori.
I proiettori, che per entrambe le modalitą di visualizzazione richiedono una perfetta stabilitą di posizione, sono sostenuti capovolti da un traliccio reticolare tramite un'interfaccia meccanica rigida e registrabile in beccheggio.
I cavi di segnale video, uno DVI ed uno VGA per ciascun proiettore, sono di tipo long-distance professionale a contatti dorati per garantire l'integritą dell'immagine dopo i 10 metri di lunghezza. Il movimento nella scena 3D viene controllato con un SpacePilot 3DConnexion a 6 gradi di libertą.

Virtual showroom:

Hardware

Software

Giochi in rete

Screenshot